Autorizzazione al transito su strade forestali (L.R. 15/1991

Dettaglio procedimento

Rilascio dei permessi di transito per veicoli a motore

nelle zone soggette a vincolo idrogeologico o ambientale

 

Tipo

Istanza

Nome del procedimento

Rilascio dei permessi di transito per veicoli a motore nelle zone soggette a vincolo idrogeologico ed ambientale

Descrizione

Questo procedimento si attiva per il rilascio dei permessi di transito con veicoli a motore nelle zone soggette a vincolo idrogeologico ed ambientale. Tale procedimento è previsto dalla Legge Regionale n. 15/1991 e successive modificazioni ed integrazioni che nell’articolato disciplina le modalità di rilascio nonchè i requisiti che sottendono alla validità della richiesta di rilascio stesso.

Norma di riferimento

Art. 3 co. 2 Legge Regionale n. 15/1991 e successive modificazioni ed integrazioni

Incaricati dell’istruttoria

Giovanni Adduca – tel 0428/90351 – int. 922

giovanni.adduca@cdferro-vcanale.utifvg.it

Andrea Faleschini – tel 0428/90351 – int. 920

andrea.faleschini@cdferro-vcanale.utifvg.it

Responsabile del procedimento

Dr. for. Alessandro Oman

Telefono:  0428 / 90351 int. 929

alessandro.oman@cdferro-vcanale.utifvg.it

Casella istituzionale di posta elettronica

uti.canaldelferro-valcanale@certgov.fvg.it

Termine di presentazione richieste da parte degli Enti e documenti da produrre

La domanda di rilascio di autorizzazione al transito deve essere compilata utilizzando il modello disponibile sul sito istituzionale dell’Unione Territoriale del Canal del Ferro e Val Canale di Pontebba

(www.canaldelferro-valcanale.utifvg.it)

La richiesta può essere consegnata in uno dei seguenti modi:

-         direttamente, consegnandola all'ufficio di riferimento o all'Ufficio Protocollo durante gli orari di apertura al pubblico;

-         tramite posta (ordinaria - in questo caso non c’è garanzia di ricevimento - o raccomandata);

Documenti da allegare

Documentazione obbligatoria:

Documentazione attestante il possesso del/dei requisiti che sottendono alla richiesta di rilascio (es: documentazione attestante l’appartenenza ad istituzioni scientifiche, a gruppi speleologici, a collegi delle guide alpine, maestri di sci, guide naturalistiche - Dichiarazione sostitutiva di notorietà che attesta l’organizzazione e lo svolgimento di manifestazioni, che attesta lo svolgimento dell’attività di lavoro subordinato occasionale, ecc.

Due (2) marche da bollo (da € 16.00 alla data di gennaio 2018) da apporre sulla richiesta e nel provvedimento finale.