Raccolta Funghi

Raccolta dei funghi epigei – Anno 2017

La raccolta dei funghi epigei è regolamentata in Friuli Venezia Giulia dalla Legge Regionale 10 maggio 2000, n..12  “Norme per la raccolta dei funghi epigei” .  Tale raccolta può essere esercitata su tutto il territorio regionale da parte di coloro che siano in possesso dell’Autorizzazione , rilasciato ai sensi del Regolamento applicativo della Legge Regionale 15 maggio 2000, n. 12, e successive modifiche ed integrazioni, ed in regola con il versamento del corrispettivo annuale.

 

Dopo le modifiche introdotte in via transitoria dalla LR 2/2017,  il versamento del corrispettivo annuale per l'anno 2017 avviene a favore dell' Amministrazione regionale, secondo le modalità pubblicate sul relativo sito internet: Link  http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/REFVG/ambiente-territorio/tutela-ambiente-gestione-risorse-naturali/FOGLIA43   


Il  corrispettivo annuale per l'anno 2017 da parte di coloro che sono già in possesso dell'autorizzazione alla raccolta è di  €. 50,00- per i residenti in regione, e di €. 100,00- per i non residenti in regione e dovrà essere effettuato sul c/c postale n. 85770709, intestato alla Regione Autonoma fvg servizio tesoreria con causale : cap.747/E cod fiscale della persona che vuole esercitare la raccolta). 

Nel 2017 la raccolta dei funghi può essere altresì esercitata entro la perimetrazione di ciascuna Unione Territoriale Intercomunale (UTI) da parte dei residenti nell’ Unione medesima che: 

a) sono in possesso dell’autorizzazione di cui all’articolo 2, comma 1, lettera b), e di cui all’articolo 5 del decreto del Presidente della Giunta regionale 436/2000;

b) hanno versato il corrispettivo annuale di 25 euro a favore dell’UTI secondo le modalità dalla stessa determinate.

 

In via eccezionale, nel 2017, è altresì consentita la raccolta dei funghi:

a) in tutto il territorio regionale  a chi abbia: versato il corrispettivo annuale per una o più zone di cui all’articolo 1, comma 2, lettera b), e ai sensi dell’articolo 5, comma 9, del decreto del Presidente della Giunta regionale 436/2000, purché, qualora l’importo versato sia inferiore a quello stabilito dal comma 1, la differenza venga preventivamente versata a favore della Regione secondo le modalità di cui al medesimo comma 1;

 

b) in una sola delle zone di cui all’articolo 1, comma 2, lettera b): a chi abbia versato il corrispettivo annuale ai sensi dell’articolo 5, comma 9, del decreto del Presidente della Giunta regionale 436/2000 solo per la stessa zona entro l’entrata in vigore della legge regionale n. (168-03) (Modifiche alla legge regionale 10 maggio 2000, n. 12 (Disciplina della raccolta e della commercializzazione dei funghi epigei nel territorio regionale. Integrazioni all’articolo 23 della legge regionale 34/1981, in materia di vigilanza).

 

RILASCIO AUTORIZZAZIONE

La domanda  volta all'ottenimento dell'autorizzazione va presentata in carta legale da € 16,00.- entro il 31 maggio.
Alla domanda si allega una fotografia formato tessera e ricevuta del versamento sul c.c.postale n. 1035794005 intestato all' Unione Territoriale Intercomunale del Canal del Ferro - Val Canale, o del bonifico a favore dell’ Unione Territoriale Intercomunale del Canal del Ferro - Val Canale, cod. IBAN: IT 23 T 05336 64100 000035364804 con la causale: “Rilascio autorizzazione raccolta funghi”

Residenti  in Regione

€ 5,00

Non residenti in Friuli V.G.

€ 10,00

Possono ottenere l'autorizzazione:

a) raccoglitori con almeno tre permessi annuali nel periodo 17 maggio 1993 - 17 maggio 2000 ottenuti anche in altre Regionid'Italia;
b) i raccoglitori idonei che hanno superato il colloquio in materia micologica e ancora privi di patentino (tramite corsi di formazione micologica con colloquio finale così come previsto dall'art. 5 del Regolamento approvato con DPGR 1° dicembre 2000, n. 0436/Pres. e s.m.i.)

c) micologi in possesso dell’attestato rilasciato ai sensi del decreto del Ministero della sanità 29 novembre 1996 n. 686; 

d) raccoglitori con autorizzazione rilasciata da altre Regioni che richiedano conoscenze analoghe a quelle previste dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

 

CORRISPETTIVO ANNUALE 

Per esercitare la raccolta su tutto il  territorio del FRIULI VENEZIA GIULIA è necessario effettuare  versamento sul c/c postale n. 85770709, intestato alla Regione Autonoma fvg servizio tesoreria con causale : cap.747/E cod fiscale della persona che vuole esercitare la raccolta

Residenti in Regione

€ 50,00

Non residenti in Friuli V.G.

€ 100,00

 

Per esercitare la raccolta nel territorio dell' Unione Territoriale Intercomunale Canal del Ferro Val Canale è necessario effettuare  versamento:  sul c.c.postale n. 1035794005 intestato all' Unione Territoriale Intercomunale del Canal del Ferro - Val Canale, o  bonifico a favore dell’ Unione Territoriale Intercomunale del Canal del Ferro - Val Canale, cod. IBAN: IT 23 T 05336 64100 000035364804  con la causale “raccolta funghi anno 2017”

Solo ai Residenti del  territorio dell'U.T.I.  Canal del Ferro val Canale

€ 25,00

 

PERMESSO TEMPORANEO TURISTICO 

I permessi temporanei, validi per effettuare la raccolta esclusiva nel territorio della Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale, vengono rilasciati ai turisti soggiornanti.

Le domande volte all’ottenimento del permesso temporaneo turistico sono presentate in carta legale da € 16,00.-.

Alla domanda va allegata la ricevuta  di versamento sul c.c.postale n. 1035794005 intestato all' Unione Territoriale Intercomunale del Canal del Ferro - Val Canale, o  di bonifico a favore dell’ Unione Territoriale Intercomunale del Canal del Ferro - Val Canale, cod. IBAN: IT 23 T 05336 64100 000035364804, del corrispettivo previsto - causale: "Permesso Temporaneo turistico periodo _____”

Tipo di permesso temporaneo

Residenti  in Regione

Non residenti in Friuli V.G.

Giornaliero

€ 5,00

€ 10,00

Settimanale

€ 10,00

€ 20,00

Quindicinale

€ 15,00

€ 30,00

 

CORSI DI FREQUENZA FACOLTATIVA PER LA PREPARAZIONE AL COLLOQUIO

I corsi a frequenza facoltativa, per la preparazione al colloquio al fine di  conseguire  l’autorizzazione regionale (patentino) che abilita il possessore alla raccolta funghi epigei nella Regione Friuli Venezia Giulia vengono promossi annualmente.

Gli interessati possono redigere domanda di iscrizione    che dovrà pervenire al Protocollo generale dell’Ente entro e non oltre il 15 MAGGIO 2017.

Le iscrizioni sono aperte a tutti i cittadini maggiorenni, ogni corso avrà una durata complessiva di 16 ore comprensive di uscite in ambiente ed un costo pro-capite di:

a) € 40,00 quale quota per la partecipazione al corso comprensivo di colloquio finale 

b) € 10,00 quale quota per la sola iscrizione al colloquio finale 

c) € 30,00 quale quota per la sola partecipazione al corso

da versare tramite bonifico a favore dell' ASSOCIAZIONE MICOLOGICA VALCANALE  CANAL DEL FERRO – banca: CREDIFRIULI    IBAN : IT 25 S 07085 64290 029210023742;

 

Note:

L'Ufficio preposto al rilascio è situato presso la sede di Pontebba, tel. 0428 90351 - interno 922

REFERENTI:

- p.a. Giovanni Adduca (0428 90351 - int 922)   

 

Moduli scaricabili:

 

Modulo di "Richiesta al rilascio dell’autorizzazione"
Modulo di "Richiesta per duplicato per smarrimento dell'autorizzazione" 
Modello di "Richiesta permesso temporaneo turistico"

Modello di "iscrizione al corso micologico"